MO: ucciso in Siria da Israele ex guerrigliero libanese

(ANSA) – BEIRUT, 20 DIC – Samir Kantar, il prigioniero libanese detenuto più a lungo in Israele, è stato ucciso in un raid israeliano in Siria. Lo riferisce il gruppo islamico libanese Hezbollah. Kantar è stato colpito in un palazzo in un sobborgo di Damasco, Jaramana. L’uomo era stato arrestato nel 1979 in Israele ed era stato condannato per l’uccisione in un attacco di un poliziotto, un uomo e i suoi due figli. La cattura di Kantar ed altri 4 Hezbollah aveva provocato una guerra di 34 giorni fra Israele ed Hezbollah.

Condividi: