Usa 2016: Trump difende Putin, nessuna prova abbia ucciso

(ANSA) – NEW YORK, 20 DIC – “Nessuno ha dimostrato che abbia ucciso qualcuno”. Cosi’ Donald Trump torna a difendere il presidente russo, Vladimir Putin, dopo i complimenti espressi dal leader nei suoi confronti. Secondo il tycoon, riferiscono i media Usa, non ci sono prove che il presidente abbia fatto uccidere i suoi oppositori politici o giornalisti.

Condividi: