Fifa: Mutko, troppo severa condanna Blatter e Platini

(ANSA) – MOSCA, 21 DIC – Sepp Blatter e Michel Platini non meritavano una condanna così severa: a sostenerlo è il ministro dello Sport russo, Vitali Mutko. “Entrambi hanno fatto molto per lo sviluppo del calcio mondiale -ha detto Mutko- ci vogliono delle ragioni molto serie per allontanarli dal calcio per otto anni. Mi sembra che non lo meritino né l’uno, né l’altro”. Il ministro ha però aggiunto che gli è “difficile valutare questa decisione” perché non conosce “il nocciolo della questione”.

Condividi: