Volo Air France: procura, un arresto per falso allarme

(ANSA) – PARIGI, 21 DIC – La procura di Bobigny riferisce che un sospetto è stato arrestato all’aeroporto parigino di Roissy per il falso allarme bomba che ha costretto ieri un volo Air France, tra Mauritius e Parigi, a un atterraggio di emergenza a Mombasa. Il sospetto arrestato, precisa radio France Info, è un uomo che viaggiava con la moglie. La donna è stata trattenuta per un interrogatorio nei locali della polizia di frontiera dell’aeroporto, ma non messa in stato di fermo.

Condividi: