Gb: propaganda elettorale giorno del voto, multato Telegraph

(ANSA) – LONDRA, 21 DIC – Multa e brutta figura per il Daily Telegraph, storica testata britannica di orientamento conservatore, punito dall’autorita’ garante sull’informazione del Regno Unito per aver diffuso fra i suoi lettori una e-mail propagandistica che invitava a votare Tory nel giorno delle ultime elezioni politiche (7 maggio 2015). Il castigo e’ poco piu’ che simbolico (30.000 sterline, meno di 50.000 euro), ma macchia la reputazione del quotidiano.

Condividi: