Clinica Milano: confermato ergastolo per Brega Massone

(ANSA) – MILANO, 21 DIC – E’ stata confermata nel processo d’appello la condanna all’ergastolo inflitta in primo grado all’ex primario della clinica Santa Rita di Milano Pier Paolo Brega Massone. E’ stato assolto un altro medico, Marco Pansera, mentre è stata ridotta da 30 a 25 anni di carcere la pena per Fabio Presicci. Brega Massone era accusato di omicidio volontario aggravato dalla crudeltà per la morte di 4 pazienti e di lesioni per una quarantina di altri casi.