Germania: cortei vietati a Dresda

(ANSA) – BERLINO, 21 DIC – Il divieto di cortei e l’autorizzazione di soli sit-in deciso dal comune di Dresda per le manifestazioni hanno portato alla novità che, per la prima volta, il centro della città sassone è stato dominato dai movimenti anti-Pegida, mentre il gruppo anti-islamico si è accontentato di occupare l’area dell’Elbufer, uno spazio erboso a ridosso del fiume Elba. Dresda aveva autorizzato solo i sit-in dopo gli scontri a Lipsia fra gruppi di sinistra e militanti anti-islamici di LPgida.

Condividi: