Gb: a Oxford è scontro su statua colonialista, ‘va rimossa’

(ANSA) – LONDRA, 22 DIC – La figura di Cecil Rhodes è al centro di un acceso scontro a Oxford, che ha coinvolto perfino i parlamentari di Westminster. Un gruppo di studenti ha chiesto a gran voce la rimozione di una targa commemorativa e della statua dedicate a uno dei maggiori esponenti del colonialismo britannico, accusato però di essere stato un razzista e uno sfruttatore dell’Africa. Se per la placca sembra che gli attivisti avranno la meglio, per la statua la battaglia è destinata a protrarsi.

Condividi: