Azionista-rapinatore di Veneto Banca, patteggia venti mesi

(ANSA) – TREVISO, 22 DIC – Ha patteggiato oggi una pena di 20 mesi di reclusione il 35enne di Castelfranco Veneto (Treviso) che ieri mattina, entrato in uno sportello di ‘Veneto Banca’ della sua città, dopo aver chiesto invano la liquidazione delle sue azioni dell’istituto, si era impossessato con la forza di 7.300 euro, compiendo di fatto una rapina. Fermato dai carabinieri, l’uomo era stato messo agli arresti domiciliari. L’esecuzione della pena è stata sospesa. (ANSA).

Condividi: