Gb: internato uomo che sognava di sparare a principe Carlo

(ANSA) – LONDRA, 22 DIC – E’ stato internato “senza limiti di tempo” il 37enne Mark Colborne per aver fantasticato di “sparare un colpo in testa” al principe Carlo. L’uomo,lo scorso settembre era stato giudicato colpevole di aver “pianificato azioni terroristiche” e ora dovrà essere rinchiuso in base al Mental Health Act. Da due perizie è emerso infatti che è affetto da un forte disturbo della personalità e una forma di psicosi: sarà quindi curato all’interno di una struttura psichiatrica protetta nello Hampshire.

Condividi: