Partorisce in bagno negozio, indagata

(ANSA) – CORATO (BARI), 22 DIC – E’ indagata per tentato infanticidio dalla Procura di Trani la 25enne di Corato che il 4 dicembre scorso partorì nel bagno di un mini market. Secondo l’accusa la donna avrebbe voluto disfarsi del neonato, salvato in tempo dagli operatori sanitari. Aveva tenuto nascosta la gravidanza e avrebbe confidato alla proprietaria del negozio che non voleva tenerlo. Il piccolo, che è in buona salute, è sotto la tutela del Tribunale per i minorenni.

Condividi: