Dieci tonnellate di alimenti sequestrate da Nas in Abruzzo

(ANSA) – PESCARA, 23 DIC – Oltre dieci tonnellate di alimenti sottoposti a sequestro e distrutti: è il bilancio di una serie di controlli e ispezioni condotte in tutto l’Abruzzo dai Carabinieri del Nas di Pescara nei settori ittico e dolciario, a pochi giorni dal Natale. Il valore complessivo del pesce sequestrato ammonta a circa 100 mila euro. Nel Pescarese, invece, sequestrata una gran quantità di pane, pizze e dolci freschi dal valore di circa 5 mila euro. Nel Teramano, chiusa un’azienda per carenze igieniche.

Condividi: