Appello Natale del papà di Aylan

(ANSA) – LONDRA, 23 DIC – Un appello ad “aprire le porte” ai profughi della Siria. Sarà affidato al papà di Aylan, il bambino curdo siriano morto su una spiaggia turca e divenuto simbolo della tragedia dei migranti in fuga dalla guerra, il messaggio di Natale che la tv britannica Channel 4 trasmette prima di quello tradizionale della regina. Il messaggio di Alan Kurdi rivolto al mondo intero sarà quello di “aprire le porte ai siriani” affinchè non si “sentano più umiliati”.

Condividi: