Maltrattamenti e minacce a moglie e figli, allontanato casa

(ANSA) – CROTONE, 24 DIC – Ha maltrattato e minacciato la moglie ed i figli per anni. Una storia di violenze fisiche e psicologiche cui ha messo fine la squadra mobile di Crotone che ha notificato ad un sessantenne già noto alle forze dell’ordine, un provvedimento di allontanamento dalla casa. La vicenda è venuta alla luce dopo il ferimento dell’uomo con due coltellate. Gli investigatori hanno scoperto che era stata la moglie a colpirlo mentre lui minacciava con una pistola un figlio. La donna è stata denunciata.

Condividi: