Card.Menichelli su Banca Marche, pronti dare forma sollievo

(ANSA) – ANCONA, 24 DIC – “Credo che non sia un Natale gioioso. Tuttavia credo fosse necessario elaborare un pensiero di modo che queste e tante altre ferite delle famiglie potessero trovare, alla luce del Natale, una qualche solidarietà”. Lo ha detto a Radio Vaticana il card. arcivescovo di Ancona Edoardo Menichelli, a proposito dei risparmiatori di Banca Marche che hanno perso tutto. ”Come la Chiesa fa per tante altre povertà, è pensabile che si possa dare qualche sollievo pure a questa situazione”.

Condividi: