Calcio:coro ‘negro di m…’ ad avversario,campo squalificato

(ANSA) – BARI, 24 DIC – ‘Negro di merda’ e ‘Scimmia alzati’: sono due cori razzisti che ultrà della Vigor Trani hanno rivolto domenica scorsa ad un calciatore della Team Altamura, il centrocampista senegalese di colore Diagné Ababacar. Per questo motivo il giudice sportivo del campionato di Eccellenza pugliese ha squalificato per un turno il campo della Vigor Trani, che dovrà disputare la prossima partita ‘casalinga’ in campo neutro e a porte chiuse. Una settimana prima stessa cosa era accaduta a Mola di Bari.

Condividi: