Terremoti: scossa di 6.2 a confine Afghanistan-Tagikistan

(ANSA) – ROMA, 25 DIC – Una scossa di magnitudo 6.2 ha colpito una vasta area tra Afghanistan, Tagikistan e Pakistan ed è stata avvertita anche a New Delhi e nell’India settentrionale. Una quarantina i feriti a Peshawar, a causa dei crolli di alcuni edifici. L’epicentro è stato localizzato nella regione dell’Hindu Kush, a 200 chilometri di profondità e a 90 chilometri a sud-est della città afghana di Fayzabad.

Condividi: