Birmania: frana vicino a miniera, si temono oltre 50 morti

(ANSA) – ROMA, 26 DIC – Almeno cinque persone sono morte e 50 persone risultano disperse in una nuova frana vicino a una miniera nel nord della Birmania. “Stiamo lavorando ai soccorsi da stamattina e abbiamo estratto cinque corpi, ma secondo testimoni sarebbero circa 50 le persone ancora disperse”, afferma il sindaco della città di Hpakant. A fine novembre in un altro cedimento di rifiuti rocciosi accumulati durante il processo di estrazione in una miniera di giada, nel Kachin, erano morte almeno 115 persone.

Condividi: