Calciomercato: Samp idea Immobile, Roma arriva Allison

Pubblicato il 26 dicembre 2015 da redazione

immobile

ROMA. – Ufficialmente la ‘finestra’ di mercato invernale si aprirà a gennaio, ma nonostante le Feste di fine 2015 è già tempo di trattative, e i tifosi sognano. A Napoli il presidente De Laurentiis ha annunciato due colpi, mentre da Firenze Andrea Della Valle parla di “rinforzi e non ‘sole'” per la Viola.

Ma le sorprese potrebbero venire da Genova sponda blucerchiata, perchè il presidente Massimo Ferrero ha in serbo almeno un paio di colpi. Uno dovrebbe essere l’ex atalantino BENALOUANE, che a Leicester non trova spazio e vorrebbe tornare in Italia. La trattativa con la dirigenza doriana sarebbe già a buon punto.

L’altro ‘botto’ di Ferrero potrebbe essere IMMOBILE, richiesto espressamente da Montella e che il Siviglia sarebbe disposto a cedere in prestito. Intanto Ferrero avrebbe praticamente preso l’ex interista ALVAREZ. Il Marsiglia ha già detto no per il centrocampista SARR, mentre per BARBA, difensore dell’Empoli, è un atto un vero e proprio derby di mercato con il Genoa.

Proprio Preziosi sta trattando la cessione di PEROTTI alla Roma, molto attiva anche sul fronte portiere visto che sta concludendo la trattativa con l’Internacional di Porto Alegre per ALLISON, n.1 titolare anche nella Selecao, che arriverà nel giugno 2016, per 5-6 milioni di euro. GERSON sarà invece in Italia già a gennaio, ma il padre del ragazzo non vuole mandarlo in prestito al Frosinone (da dove tornerà VERDE, destinato al Crotone).

Così il talento del Fluminense si allenerà a Trigoria per sei mesi con i suoi nuovi compagni e poi verrà tesserato in estate, quando la Roma potrà ingaggiare nuovi extracomunitari. Per il difensore centrale e l’esterno basso i nomi che circolano sono sempre quelli di JUAN JESUS e KOLASINAC.

Si muoverà anche l’Inter, che ha rinunciato al sogno PIRLO e sta cercando di capire se sia possibile portare via fin da ora LAVEZZI e VAN DER WIEL al Paris SG. Il Bournemouth ha chiesto SANTON, mentre MONTOYA ora potrebbe rimanere ad Appiano Gentile.

La Juventus punta tutto su GUNDOGAN, ma il regista turco-tedesco è un obiettivo concreto per la prossima estate. Intanto Marotta e Paratici vorrebbero subito il genoano MANDRAGORA, ragazzo interessantissimo che piace molto anche al Paris SG e al Manchester City.

Un altro ragazzo che ha estimatori all’estero è BERNARDESCHI, e in Germania giurano che, su indicazione di Ancelotti, presto con la Fiorentina si farà avanti il Bayern Monaco. I bavaresi faranno anche una ricca offerta alla Juve per DYBALA.

Al Napoli continua a piacere molto il campione del mondo KRAMER, del Bayer Leverkusen, ma i tedeschi non intendono cederlo a gennaio. Per la difesa il ds Giuntoli è pronto a rifarsi sotto con il Torino per MAKSIMOVIC, mentre dall’Inghilterra viene dato per certo un tentativo del West Ham per GABBIADINI.

Al Tottenham piace invece BERARDI del Sassuolo, ma il discorso coinvolge anche la Juventus, che possiede dei diritti sul cartellino del talento neroverde. In Premier potrebbe finire ZAZA, se la Juve deciderà di prestarlo: il Watford si è già fatto sotto, ma c’è la concorrenza del Genoa.

Ultima ora

05:38Corea Sud: procura vuole arresto ex presidente Park

(ANSA) - PECHINO, 27 MAR - La procura sudcoreana chiederà un mandato di cattura per l'ex presidente della Repubblica Park Geun-hye, decaduta il 10 marzo dopo che la Corte costituzionale ha validato la procedura di impeachment approvata il 9 dicembre dal parlamento. Lo riporta l'agenzia Yonhap, ricordando che Park è coinvolta nello scandalo per abuso di potere e corruzione che ha portato all'arresto la sua confidente e "sciamana" Choi Soon-sil.

04:58Terremoto: scossa 3.2 nel Reatino, Amatrice trema ancora

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - Una scossa di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:08 dall'Ingv nella provincia di Rieti ad una profondità di 9 km. I comuni più vicini all'epicentro sono Amatrice, Campotosto, Accumoli e Capitignano. (ANSA).

00:24Mondiali 2018: Montenegro-Polonia 1-2

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - Vittoria esterna delle Polonia che ha battuto 2-1 Montenegro in una partita giocata a Podgorica e valida per il gruppo E delle qualificazioni al Mondiale del 2018. Ha aperto le marcature Lewandowski al 40' per la Polonia, pari di Mugosa al 62'. La rete della vittoria porta la firma di Piszczek all'81'.

00:22Mondiali 2018: Scozia-Slovenia 1-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - La Scozia ha battuto 1-0 la Slovenia in una partita giocata a Glasgow e valida per il gruppo F delle qualificazioni al Mondiale del 2018. La rete è stata segnata da Martin all'88'.

00:13Mondiali 2018: Irlanda del Nord-Norvegia 2-0

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - A Belfast l'Irlanda del Nord ha battuto 2-0 la Norvegia in una partita valida per il gruppo C delle qualificazioni ai mondiali di Russia 2018. Le reti sono state segnate da Ward al 2' e Washington al 32'.

23:28Calcio: Bari-Novara 0-0, pugliesi rallentano ancora

(ANSA) - BARI, 26 MAR - Il Bari, dopo la debacle di Trapani, rallenta ancora la sua marcia verso l'alta classifica pareggiando 0-0 con il Novara al San Nicola. Nonostante il sostegno dei 21mila sugli spalti, Floro Flores e Brienza non sono riusciti a scardinare l'ordinata difesa disposta da Boscaglia. Nella ripresa Floro Flores ha avuto due buone occasioni non concretizzate, mentre il Novara si è difeso con ordine. Nel finale c'è stato lo sterile forcing pugliese, ma l'innesto di Maniero per un attacco a due punte non ha accresciuto il potenziale balistico biancorosso e soprattutto non ha dato i risultati sperati. Il Bari sale a quota 47, mentre il Novara resta in scia con 46 punti.

22:32Ventenne pestato da branco ad Alatri, è morto a Roma

(ANSA) - ROMA, 26 MAR - E' morto stasera all'Umberto I di Roma il ventenne di Alatri pestato a sangue in piazza nella città in provincia di Frosinone. Lo si è appreso da fonti investigative. Emanuele Morganti non ce l'ha fatta dopo ore di agonia ed un intervento chirurgico. Era stato aggredito due notti fa da un gruppo di persone dopo una lite in un locale nel centro storico del comune frusinate per difendere la fidanzata. Il pm della procura di Frosinone ed i carabinieri stanno interrogando alcuni sospettati.

Archivio Ultima ora