Moschea profanata ad Ajaccio, vietate le manifestazioni

(ANSA) – ROMA, 27 DIC – Il prefetto della Corsica, Christophe Mirmand, ha vietato le manifestazioni in un quartiere di Ajaccio, preso di mira venerdì e ieri da violente dimostrazioni durante le quali è stata profanata e vandalizzata una moschea. Lo ha confermato lo stesso prefetto stamani ai microfoni di France Info. Le violenze sono cominciate dopo l’aggressione, avvenuta la notte di Natale, contro due pompieri, rimasti feriti, nel quartiere. I dimostranti hanno urlato slogan xenofobi come “Fuori gli arabi”.

Condividi: