Siria: regime mina edifici e uccide 17 jihadisti a riunione

(ANSA) – BEIRUT, 27 DIC – Le forze del regime di Assad in Siria hanno minato una serie di edifici rurali in un villaggio della provincia meridionale di Deraa, facendo detonare gli esplosivi quando era in corso una riunione fra varie fazioni di ribelli islamici uccidendone almeno 17. Lo rivela l’ong d’opposizione Osservatorio siriano dei diritti umani (Ondus). secondo la tv di stato siriana, si tratta di miliziani del movimento islamico Muthanna. L’Ondus invece non conferma l’appartenenza dei jihadisti uccisi.

Condividi: