Afghanistan: 68 militanti Isis uccisi in raid aerei a est

(ANSA) – KABUL, 28 DIC – Almeno 68 militanti dell’Isis sono morti durante raid aerei realizzati la notte scorsa dall’aviazione afghana su vari distretti della provincia orientale di Nangarhar. Lo riferisce oggi il portale di notizie Khaama Press. in un comunicato stampa, il portavoce del governo provinciale, Ataullah Khogyani, ha reso noto che le incursioni sono avvenute in sette distretti, fra cui quello di Achin, che i militanti dell’Isis stanno cercando di trasformare nel loro quartier generale in Afghanistan.

Condividi: