M5s: Fucksia, soldi una scusa, c’è lotta di potere in atto

(ANSA) – ROMA, 28 DIC – “La rendicontazione è una scusa: il motivo della richiesta di espulsione nei miei confronti è molto più becero. C’è una lotta di potere in corso e si è trovata questa scusa per parlare di altro, per non affrontare il problema. Ma questo modo di comportarsi non fa onore al Movimento, è un altro autogol”. Così la senatrice M5s Serenella Fucksia sulla quale pende una richiesta di espulsione in corso di votazione sul blog di Beppe Grillo.

Condividi: