Accordo tra Tokyo e Seul archivia la vergogna delle schiave del sesso

Pubblicato il 28 dicembre 2015 da redazione

giappone-sudcorea

ROMA. – Con le scuse del premier giapponese Shinzo Abe e la creazione di un fondo per risarcire le sopravvissute si chiude dopo 70 anni il contenzioso tra Tokyo e Seul sulle ‘comfort women’, le donne sud coreane rapite e usate come ‘schiave del sesso’ nei bordelli organizzati per l’esercito imperiale nipponico durante la Seconda guerra mondiale.

Un accordo che “segna l’inizio di una nuova era nei rapporti tra il Giappone e la Corea del Sud”, ha commentato il ministro degli Esteri giapponese Fumio Kishida che, in una conferenza stampa, ha dato voce al nuovo corso di Tokyo e ha annunciato il finanziamento di un fondo da un miliardo di yen (7,57 milioni di euro) per aiutare le donne ancora in vita.

Il primo ministro Abe, ha detto Kishida, “offre le sue scuse dal suo cuore e una riflessione per tutte coloro che hanno sofferto molto dolore e hanno cicatrici che sono difficili da rimarginare sia fisicamente, sia mentalmente”. Abe, ha aggiunto, ha accettato una “profonda responsabilità” per quello che è accaduto.

Per Seul, la vicenda – finora la più grossa fonte di attrito tra i due Paesi – sarà considerata risolta in modo “definitivo e irreversibile” se il Giappone manterrà le sue promesse. Verrà rimossa anche la statua simbolo delle ‘donne di conforto’ eretta da attivisti davanti all’ambasciata nipponica nella capitale sudcoreana.

Nel 1993 Tokyo aveva riconosciuto per la prima volta la sua responsabilità in una dichiarazione dell’allora capo di Gabinetto Yohei Kono, ma la questione, fino ad oggi, non era stata definitivamente chiusa.

Sono solo 46 le ex schiave del sesso rimaste in vita in Corea del Sud e ancora oggi non è definitivamente accertato quale fosse il numero reale delle ‘ianfu’, eufemismo che sta per ‘shofu’ (prostitute). Secondo analisti giapponesi furono 20.000; secondo studiosi cinesi, oltre 400.000. La stima più accreditata parla di 200.000 schiave – la maggior parte sud coreane ma anche cinesi, filippine, indonesiane, birmane, thailandesi, anche qualche centinaio di olandesi.

Rapite o reclutate con la promessa di lavori che non esistevano e poi violentate e torturate giorno e notte. I tre quarti di esse morirono, quelle che scamparono alla morte ‘sopravvissero’ ad una vita che non fu mai normale, traumatizzate, senza la possibilità di farsi una famiglia, spesso ‘sterili’ per le malattie e le sevizie subite.

(di Eloisa Gallinaro/ANSA)

Ultima ora

15:06Stacca un pezzo di mignolo alla fidanzata dopo una lite

(ANSA) - OLBIA, 26 LUG - Ha staccato un pezzo di mignolo della fidanzata con un morso dopo una lite furibonda. Un uomo di 41 anni, olbiese, con precedenti penali, è stato arrestato dagli agenti del commissariato di Olbia con l'accusa di lesioni gravi . E' stato bloccato nella sua abitazione dove è cominciata l'aggressione ed è stato subito trasferito nel carcere di Nuchis . La donna è stata soccorsa in primo momento da alcuni passanti che hanno assistito alla scena e successivamente trasportata da un'ambulanza del 118 all'ospedale di Olbia dove è stata ricoverata nel reparto di ortopedia. La parte del dito mancante è stata consegnata dagli agenti ai medici del pronto soccorso .

15:06Moto: incidente sul quad a Ibiza, è grave Angel Nieto

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - L'ex campione motociclistico spagnolo Angel Nieto è rimasto coinvolto, per cause ancora imprecisate, in un incidente stradale mentre era alla guida di un quad a Ibiza. Secondo le prime ricostruzioni del Diario de Ibiza lo spagnolo ha battuto la testa ed è stato ricoverato nel reparto di Neurochirurgia del Policlinico Nuestra Señora del Rosario. I medici lo hanno sottoposto a un intervento chirurgico. Il fatto è avvenuto stamattina nella località di Santa Gertrudis. Il pluri iridato avrebbe tamponato una vettura. Settant'anni Nieto è stato il re delle piccole cilindrate, ha vinto 90 Gran Premi e 13 Mondiali.

14:48Usa: Trump, dopo Obamacare ora avanti tutta su tasse

(ANSA) - NEW YORK, 26 LUG - Incassato il voto in Senato sull'Obamacare, il presidente americano Donald Trump guarda avanti: la prossima priorita' e' la riforma della tasse, con sgravi per le aziende e la classe media. Trump - in un'intervista al Wall Street Journal - ribadisce la sua intenzione di ridurre l'aliquota sulle societa' al 15%. L'altro dossier che ricevera' alta priorita' e' quello commerciale, con allo studio un accordo fra Stati Uniti e Gran Bretagna e le trattative per rinegoziare il Nafta, l'accordo di libero scambio fra Stati Uniti, Canada e Messico. Un accordo che - afferma Trump - e' ''molto negativo''.

14:40Roma: Raggi,case per 6000 famiglie disagiate

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Stime ci dicono che il disagio abitativo a Roma coinvolge 15 mila famiglie: ci sono 10 mila richieste per l'edilizia residenziale pubblica, 1400 famiglie nei residence, 100 immobili occupati abusivamente. In 3 anni vogliamo ampliare l'offerta alloggiativa e dare la possibilità a 6000 famiglie di accedere a soluzioni abitative. Inoltre vogliamo chiudere i residence entro 2018. Quando siamo arrivati ce ne siamo trovati 34, 15 sono stati chiusi garantendo alternative alle persone, ne rimangono 19. Dai 42 milioni di spesa nel 2016 oggi siamo passati a 28 milioni". Lo ha annunciato la sindaca di Roma Virginia Raggi annunciando la strategia del Campidoglio per superare il disagio abitativo. "No interventi spot ma di sistema", ha detto Raggi.

14:40Gentiloni, ripresa rassicura noi e investitori

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "Il Paese è tornato a crescere, rispetto alle previsioni degli organismi internazionali è il Paese dove c'è stato il maggior scarto tra previsione e realtà. E' una crescita assolutamente insufficiente ma ci rassicura e rassicura gli investitori". Lo afferma il premier Paolo Gentiloni parlando alla XII Conferenza degli ambasciatori. "Oggi gli investitori internazionali hanno fiducia innanzitutto nell'eurozona e, dentro l'eurozona, nell'Italia".

14:35Migranti: accoglienza in hotel fa cadere incentivi turistici

(ANSA) - CAGLIARI, 26 LUG - Niente incentivi per le strutture ricettive della Sardegna che accolgono i migranti. Lo prevede un emendamento dell'opposizione al testo unico in materia di Turismo approvato dall'Aula del Consiglio regionale a voto segreto. I contributi sono previsti all'art. 11 della legge attualmente in discussione e in base all'emendamento chi ne usufruisce non potrà svolgere il servizio di accoglienza ai profughi per 5 anni dalla data di concessione dell'incentivo, pena la revoca con obbligo di restituzione. La proposta di modifica, poi approvata, ha visto come primo firmatario il consigliere di Forza Italia, Antonello Peru, mentre è stato il capo gruppo dello stesso partito, Pietro Pittalis, a chiedere il voto segreto. "Si tratta di distinguere la vocazione turistica dalla semplice accoglienza - ha spiegato Peru - sarebbe un chiaro segnale a chi ha scommesso sul turismo". L'articolo riguarda la possibilità di accedere a finanziamenti per l'ammodernamento e ristrutturazione di locali, impianti per la sicurezza, interventi per l'efficientamento energetico, installazione reti wi-fi gratuite, servizi per migliorare l'accoglienza di disabili e la presenza degli operatori sul web. (ANSA).

14:29Mattarella, Finanziaria sarà fondamentale per mercati

(ANSA) - ROMA, 26 LUG - "E' necessario accompagnare questa ripresa, per farla consolidare e per recuperare le ferite sociali che la crisi ha inferto al nostro Paese. Accompagnare la ripresa è di decisiva importanza per l'Italia. La manovra d'autunno costituisce un passaggio fondamentale per trovare appieno la fiducia dei mercati. Una condizione di crescita consente di guardare con serenità agli appuntamenti di fronte". Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando al Quirinale.

Archivio Ultima ora