Banche: Renzi, pronti anche ad adire Corte Giustizia

(ANSA) – ROMA, 29 DIC – “Le regole che siamo in grado di giocare le giocheremo, compreso il ricorso alla Corte di Giustizia se riterremo che ci siano state violazioni delle condizioni di gioco” per le banche italiane. Lo ha detto il premier Matteo Renzi in conferenza stampa.

Condividi: