Souleymane preparava attacchi contro l’Occidente

(ANSA) – NEW YORK, 29 DIC – ‘Souleymane’, al secolo Charaffe al Mouadan, “stava preparando attacchi contro l’Occidente. Daremo la caccia e staneremo i leader dell’Isis che lavorano per ispirare attentati contro gli Stati Uniti e i nostri alleati”. Lo ha detto il colonnello Usa, Steve Warren, dopo l’annuncio che Souleymane, ritenuto uno dei responsabili dell’Isis legato agli attacchi di Parigi, è stato ucciso in un raid della coalizione in Siria.

Condividi: