Mamme, figli, neopapà, nonni. Le novità del 2016 per le famiglie

Pubblicato il 29 dicembre 2015 da redazione

famiglia-risparmio

ROMA. – Per le mamme arriva la proroga del voucher pannolino. Per i neo-papà il raddoppio del mini-congedo parentale. Ai nonni over75 sale la no-tax area e ai nipotini 18enni arriva la card con 500 euro da spendere anche in concerti. La Legge di Stabilità che sta per entrare in vigore per le famiglie porta qualche speranza in più per i figli di trovare lavoro, grazie alla proroga degli sgravi per le assunzioni, ma soprattutto il calo delle tasse: l’ addio alla Tasi sulla prima casa, la riduzione a 100 euro del canone tv. Occhio però all’autovelox: non controllerà solo la velocità ma anche il pagamento del bollo e le revisioni fatte.

ANNULLATO L’AUMENTO ‘NASCOSTO’ DELLE TASSE: La misura della manovra che vale di più è l’azzeramento degli aumenti di Iva e accise (con impatto sulla benzina) che sarebbe dovuta partire da gennaio: vale 16,8 miliardi di euro e avrebbe toccato tutti: mamme, papà, nonni e nipoti.

CASA DOLCE CASA, ADDIO TASI: come promesso, dal 2016 viene cancellata la Tasi sull’abitazione principale, per proprietari e inquilini: interessa 19 milioni di italiani. Uno sconto che vale 3,7 miliardi, via anche sui terreni agricoli.

FIGLI, IMU AL 50% CON ‘COMODATO’: nel corso dell’iter il pacchetto si è allargato. Sarà possibile cancellare il 50% di Imu e Tasi anche per la casa data in comodato a figli o genitori, con due ‘paletti’: il comodato dovrà essere registrato e si dovrà possedere al massimo una prima casa oltre quella data al parente. Sconto Tasi anche per i separati

ALTRI SCONTI, ACQUISTO DA COSTRUTTORI, AFFITTI CONCORDATI: Novità anche per l’acquisto dell’immobile residenziale da un’impresa costruttrice: l’Iva pagata potrà essere scontata per il 50% dall’Irpef dell’acquirente, in 10 rate. Uno sconto del 25%, in favore del proprietario, arriva invece a chi concede in affitto l’immobile a canone concordato.

CASA COME L’AUTO, SI COMPRA IN LEASING: dal 2016 la prima casa si potrà acquistare in leasing. Si paga un canone e alla fine un valore di riscatto. Il leasing sarà agevolato per gli under35 con reddito sotto i 55 mila euro.

CANONE RAI SCENDE A 100 EURO: Scende a 100 euro e si pagherà a rate con la bolletta della luce (ma i criteri devono essere fissati). Sale la platea degli over 75 esenti: non pagano se hanno 8.000 euro di reddito.

CULTURA, BONUS A DICIOTTENNI E PER STRUMENTI: I giovani che compiono 18 anni nel 2016 avranno una card con 500 euro da spendere per musei, mostre, eventi culturali, ma anche concerti dal vivo e acquisto di libri. Arriva anche uno bonus fiscale da 1.000 euro una tantum per l’acquisto di strumenti musicali nuovi per gli studenti dei conservatori. Aumentano anche i fondi per le scuole statali e, immancabilmente, per le paritarie.

NONNI OVER-75, MINI SCONTO DA NO TAX AREA: Riguarda 6 milioni di ‘nonni’. Sale a 8.000 euro dal 2016 la no tax area per le pensioni, che non verranno ridotte se l’inflazione finisce sotto zero. Resta la soglia di 1.000 euro per i pagamenti contanti.

OCCHIO A PAPA’ E MAMMA: I neopapà avranno due giorni (e non più uno) di congedo obbligatorio, anche non consecutivi. Per le mamme si estende al 2016 il voucher babysitter, che arriva, in via sperimentale, anche per le lavoratrici autonome. Novità anche per il congedo obbligatorio di maternità, che d’ora in poi sarà valido ai fini del premio di produttività.

CARD ‘SCONTI’ FAMIGLIE NUMEROSE: Vale se si hanno almeno tre figli minori per famiglie residenti, anche se straniere: è volontaria e servirà, in base all’Isee, per ottenere sconti a servizi privati e pubblici che aderiranno all’iniziativa. Obiettivo sono abbonamenti famiglia a bus, ma anche la creazione di gruppi di acquisto solidali e familiari nazionali

PENSIONI, PER DONNE SI CERCANO RISORSE: Il nodo per consentire anche nel 2016 l’andata in pensione anticipata delle donne – con il meccanismo di Opzione donna – si è sciolto a metà: il governo farà la verifica delle risorse entro settembre.

MENO CONTRIBUTI PER LE NUOVE ASSUNZIONI STABILI: per i figli, ma anche per chi è rimasto senza lavoro durante la crisi, qualche chance in più di trovare una occupazione a tempo indeterminato, con la proroga degli sgravi anche per le assunzioni del prossimo anno (ma ridotte al 40% e con un tetto a 3.250 euro, e validi per due anni non più per tre).

ASSEGNO DISOCCUPAZIONE PER I CO.CO.CO: I soldi sarebbero finiti a dicembre mentre è stato rifinanziato per il 2016 (e in parte per il 2017) la Dis-coll, l’indennità di disoccupazione introdotta dal Job Act per i collaboratori.

AUTOVELOX ACCHIAPPA RC AUTO: all’elenco delle violazioni che possono essere accertate con apparecchiature di rilevamento si aggiungono le revisioni dei veicoli e le assicurazioni Rc auto.

CAFFE’ E PARCHEGGIO CON IL BANCOMAT – Arriva, anche se in una versione light, la norma che consente di pagare un caffè con il bancomat. L’obbligo di Pos non scatta di fronte a “impossibilità tecniche”. Per contro, dal luglio del prossimo anno anche le strisce blu si potranno pagare con la credit card.

VECCHIO CAMPER PER UNO NUOVO, 8.000 EURO: il camper rottamato con un euro 5 potrà beneficiare di un contributo di 8.000 euro.

E-CONTROL PER RISCALDAMENTI: Lo sconto sarà del 65%, come il bonus energia, per chi acquista un sistema elettronico in grado di monitorare i consumi e controllare a distanza l’accensione.

MOBILI, SCONTO FACILE PER GIOVANI COPPIE: per le giovani coppie under 35 il bonus mobili vale anche slegato da ristrutturazioni, fino a 16.000 euro.

FAMIGLIE POVERE, FAMIGLIE RICCHE: Vengono appostati 600 milioni per un piano povertà. Finanzierà anche una carta di acquisto per famiglie con almeno tre figli o con disabili. 100 milioni anche per la legge ‘dopo di noi’, in favore di disabili che rimangono senza i genitori. Per le famiglie ‘ricche’ viene invece eliminata la ‘supertassa’ su yacht di lusso, quelli sopra i 14 metri, introdotta dal governo Monti.

Ultima ora

13:48Tennis: Roland Garros, Schiavone subito fuori

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Francesca Schiavone esce al primo turno del Roland Garros, torneo che la vide trionfare nel 2010 e giocare un'altra finale l'anno dopo. La 36enne milanese, che ha annunciato il ritiro a fine stagione, si è arresa sul campo Philippe Chatrier per 6-2 6-4 alla campionessa in carica dello Slam parigino, la spagnola Garbine Muguruza (numero 5 del ranking mondiale e quarta testa di serie del torneo). Sempre oggi esordio per Sara Errani, impegnata contro la giapponese Misaki Doi mentre in campo maschile toccherà a Fabio Fognini, Andreas Seppi, Simone Bolelli e Stefano Napolitano. Fognini, testa di serie n.28, incontra lo statunitense Frances Tiafoe, Seppi se la deve vedere con il colombiano Santiago Giraldo proveniente dalle qualificazioni mentre Bolelli e Napolitano, anche loro qualificati, affrontano rispettivamente il francese Nicolas Mahut e il tedesco Mikhail Zverev, testa di serie n.32.

13:46Camorra: emergenza a Napoli, convocato Comitato Ordine

(ANSA) - NAPOLI, 29 MAG - La recrudescenza criminale a Napoli e in provincia sarà al centro di una riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica convocato dal prefetto Carmela Pagano per mercoledì prossimo. Nel Napoletano infatti, si torna a sparare e gli agguati hanno provocato sei morti in due giorni. Le ultime due vittime, sabato scorso, di una criminalità sempre più agguerrita sono stati Carlo Nappello, di 44 anni, incensurato, e suo nipote, Carlo Nappello, di 23.

13:16Calcio: Montella, Donnarumma? Ho la sua firma…

(ANSA) - SANTA MARGHERITA DI PULA (CAGLIARI), 29 MAG - Vincenzo Montella sta provando in ogni modo a convincere Gianluigi Donnarumma a siglare il rinnovo di contratto, anche con un espediente spiritoso. "L'altro giorno gli ho fatto fare una firma su un foglio bianco, quindi potrei fregarlo come meglio credo, e forse non sarei il primo..." ha scherzato l'allenatore rossonero, che partecipa assieme all'ad Marco Fassone al workshop del Milan con gli sponsor, ospitato dal Forte Village di Santa Margherita di Pula (Cagliari). Se il rinnovo di Donnarumma andrà in porto, chissà che per il portiere non si profili una carriera con un'unica maglia, come ha fatto Totti con la Roma fino all'epilogo di ieri. "Il saluto all' Olimpico è stato un evento veramente emozionante, dopo una storia d'amore di 25 anni: per me vale più di tante coppe - ha notato Montella - Chi se la sente, ha la capacità, la fortuna e riesce a coltivare questo amore nella sua carriera, rinunciando a tante squadre, a coppe o altro, ha un grande privilegio".

13:14Gentiloni, al via investimenti per 47 mld in 15 anni

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "Oggi diamo il via libera ad un grande piano di investimenti pubblici per infrastrutture e altre opere pari a 47 miliardi per i prossimi 15 anni: siamo tutti consapevoli che gli investimenti sono decisivi per dare ossigeno alla ripresa". Così il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, a Palazzo Chigi, firmando il decreto presidenziale di ripartizione dei fondi di investimento.

13:11Morte in rogo: due indagati per omicidio plurimo

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - Ci sono due indagati per il rogo del camper in cui sono morte tre sorelle il 10 maggio scorso nel parcheggio di un centro commerciale a Centocelle, quartiere di Roma. Si tratta di due uomini, anche loro di origine rom come le vittime, da oggi iscritti nel registro degli indagati con l'accusa di omicidio plurimo, tentato omicidio e porto di oggetti incendiari. La pista seguita da inquirenti ed investigatori è quella di una vendetta. Sono stati identificati grazie ad alcune testimonianze e le immagini delle telecamere di sicurezza.

13:07Calcio: amichevole a Merano, c’è anche Zidane

(ANSA) - BOLZANO, 29 MAG - Sabato 10 giugno, alle ore 18, è in programma al campo sportivo Combi di Merano un evento sportivo speciale. Sul rettangolo si confronteranno infatti - in una partita di calcio amichevole e a scopo benefico - la rappresentativa italiana dei magistrati e quella dei parlamentari, ma a rinforzare le rispettive compagini ci saranno campioni del pallone di fama internazionale. Fra questi anche Zinédine Zidane, campione del mondo con la Francia nel 1998 e ora allenatore del Real Madrid. Il ricavato verrà devoluto a favore di Amatrice, il paese in provincia di Rieti gravemente danneggiato dal sisma del 2016.

13:07Calcio: Malagò, ultimatum Pallotta? Una libera scelta

(ANSA) - ROMA, 29 MAG - "L'ultimatum di Pallotta per la costruzione dello stadio? E' una sua libera scelta, a prescindere dalla scadenza del 2020 non si può pensare di fare bene l'azionista di una società senza avere una casa di proprietà dove sviluppare l'attività". Giovanni Malagò commenta così le parole del presidente della Roma, che ieri ha posto la data del 2020 come limite per la realizzazione dell'impianto di proprietà del club giallorosso. "Pallotta è un soggetto privato che ha investito nella società - ha aggiunto il presidente del Coni a margine di un evento allo stadio Olimpico di Roma - non è il primo né l'ultimo che lo farà nel nostro Paese, ne sono arrivati tanti altri anche di Paesi diversi. La Roma è una società con finalità commerciali ed è chiaro che lui vuole remunerare il suo investimento o al limite farne degli altri e migliorare lo stato dell'arte. Mi sembra indispensabile che questo avvenga". "Se sono ottimista? Sì, ma certo è tutto molto complicato in queste cose".

Archivio Ultima ora