Botti: nasconde mille pezzi artigianali in casa, arrestato

(ANSA) – MILANO, 31 DIC – Un pregiudicato 36enne che deteneva illegalmente mille botti vietati in casa è stato arrestato dai carabinieri a Milano. I fuochi artificiali sequestrati, oggi, odierna, saranno distrutti in un luogo idoneo dai carabinieri della Squadra Artificieri e antisabotaggio, fatti intervenire proprio per la pericolosità del materiale recuperato. A Milano il sindaco ha vietato i fuochi artificiali per S.Silvestro.

Condividi: