Migranti: Francia, a gennaio nel nord primo campo rifugiati

(ANSA) – PARIGI, 31 DIC – Nel nord della Francia, alla periferia di Dunkerque, sorgerà a gennaio il primo campo rifugiati “in linea con le norme Unhcr”, che sarà gestito dagli enti locali insieme a Medici senza Frontiere (Msf) e ospiterà circa 2.500 migranti. Lo rivela il quotidiano Le Monde, citando fonti del comune che ospiterà la struttura, Grande-Synthe, oggi sede di un accampamento provvisorio “come Calais, in peggio”.

Condividi: