F1: Marchionne, Ferrari non fornirà motori a Red Bull

(ANSA) – ROMA, 31 DIC – La Ferrari nella prossima stagione di F1 non fornirà i motori alla Red Bull. Lo ha detto il presidente Sergio Marchionne, spiegando di aver preso la decisione per non danneggiare le rosse. “Dare la power unit a una squadra con telaio competitivo avrebbe potuto essere pericoloso per la Ferrari. Non mi interessa battere la Mercedes con la Red Bull -ha aggiunto Marchionne- e nemmeno che qualcun altro batta le Mercedes con un nostro motore. Voglio che sia la Ferrari a vincere”.

Condividi: