Anziana strangolata: Pm Nordio, intelligenza investigativa

(ANSA) – VENEZIA, 1 GEN – “Straordinaria competenza professionale e intelligenza investigativa”. Così il Procuratore aggiunto di Venezia Carlo Nordio ha commentato il lavoro investigativo che ha portato al fermo della 52enne rea confessa dell’omicidio di una 81enne a Mestre. “Una tragedia duplice – ha sottolineato Nordio – sia per la vittima e i suoi familiari che per l’autrice del delitto”. Si tratta di una “triste storia, nessun allarme sicurezza”.

Condividi: