Arabia Saudita: annunciata esecuzione 47 ‘terroristi’

(ANSA) – ROMA, 2 GEN – Quarantasette “terroristi” sono stati giustiziati in Arabia Saudita. Lo ha annunciato il ministero dell’Interno saudita secondo quanto riferisce al Arabiya. Le persone messe a morte erano state condannate per aver progettato e compiuto attacchi terroristici contro civili. Tra loro c’è anche il religioso sciita Nimr al-Nimr, che era stato condannato a morte l’anno scorso per sedizione. Nel 2015, secondo varie organizzazioni umanitarie, in Arabia saudita sono state eseguite 157 condanne a morte.

Condividi: