Calciomercato: Isco verso il City, la Roma aspetta El Shaarawy

Pubblicato il 03 gennaio 2016 da redazione

Carpi's Raffaele Bianco  (L) and Juventus' Sami Khedira  (R) in action during the Italian Serie A soccer match Carpi FC vs Juventus FC at Alberto Braglia  Stadium in Modena, Italy, 20 December 2015. ANSA/ELISABETTA BARACCHI

Carpi’s Raffaele Bianco (L) and Juventus’ Sami Khedira (R) in action during the Italian Serie A soccer match Carpi FC vs Juventus FC at Alberto Braglia Stadium in Modena, Italy, 20 December 2015. ANSA/ELISABETTA BARACCHI

ROMA. – Il nuovo anno porterà rivoluzioni e conseguenti inversioni di tendenza. Lo juventino KHEDIRA già pensa alla sfida contro il Bayern e appare possibilista sul passaggio del turno in Champions, il ‘napoletano’ HAMSIK punta dritto allo scudetto. Ma è il calciomercato a tenere banco, con il Verona che corre ai ripari, nel tentativo di risollevarsi: il club scaligero ha ingaggiato Urby EMANUELSON, ex di Milan, Roma, Atalanta, che verrà presentato domani. E’ un rinforzo di sostanza, ma anche di qualità per il centrocampo.

Sirene inglesi per STURARO della Juventus, che piace al Crystal Palace (oggi ‘schiaffeggiato’ in casa dal Chelsea), disposto a investire anche cifre importanti per lui. Allegri, però, sembra poco intenzionato a rinunciare a un giocatore che non avrà la classe di Messi ma, quando viene chiamato in causa, difficilmente tradisce.

Lo spagnolo Toni DOBLAS, classe 1980, chiama Napoli, offrendosi addirittura come terzo portiere. Attualmente è tesserato per gli indiani del Delhi Dynamos. Andrea RANOCCHIA e Jonathan CALLERI aspettano di conoscere il proprio futuro, probabile che l’Inter li parcheggi a Bologna, per contribuire alle fortune della squadra di Donadoni, che va a caccia di una tranquilla salvezza.

LAVEZZI, VAN DER WIEL e RABIOT del Paris Saint-Germain sono nel mirino degli emissari dell’Inter che, di recente, hanno parlato di loro con i dirigenti del club francese, a Dubai. E’ nota la simpatia di Lavezzi per l’Italia, come conferma il suo procuratore, ma i parametri del suo eventuale trasferimento non sono proprio accessibili.

Ai nerazzurri piace anche CACERES, difensore della Juventus, che farebbe gola anche al Milan. La società rossonera pensa alla possibile cessione di Alessio CERCI che, in caso di addio, non lascerebbe certo ricordi indelebili a Milanello e dintorni.

La Roma aspetta EL SHAARAWY, mentre IMMOBILE può finire al Napoli, dove troverebbe l’amico INSIGNE. Sarri pressa per avere VECINO, centrocampista uruguagio della Fiorentina, uno dei migliori elementi di questa prima parte del campionato.

Possibile avvicendamento nel reparto avanzato del Manchester City che, secondo il ‘Mirror’, potrebbe anche rinunciare alle prestazioni del francese Samir NASRI, se dovesse arrivare un altro fantasista di livello come Francisco Roman Alarcon, meglio noto come ISCO, attualmente in forza al Real Madrid. Benitez gli dà poco spazio e il giocatore avrebbe chiesto di poter cambiare aria. Non è un mistero l’interesse per lui della Juve.

Infine, anche l’Arsenal, neocapolista solitario della Premier, pensa a rinforzarsi, in vista dei prossimi impegni. La squadra londinese allenata da Arsène Wenger starebbe pensando all’acquisto dell’attaccante 26enne gabonese Pierre Emerick AUBAMEYANG, attualmente in forza al Borussia Dortmund e autore di 18 gol nelle prime 17 giornate di Bundesliga. I ‘Gunners’, secondo quanto pubblica il ‘Sun’, avrebbero presentato un’offerta da 60 milioni di euro.

Ultima ora

19:22Trump e Melania sono arrivati a Roma

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - Il presidente Usa Donald Trump è giunto a Roma. Il suo aereo, l'Air Force One, è atterrato sulla pista 3 di Fiumicino. Trump si è affacciato dal portellone dell'aereo salutando a più riprese, con ampi gesti della mano, tutti i presenti. La coppia presidenziale è stata accolta dal ministro degli Esteri Angelino Alfano. Un paio di minuti dopo è stata la volta della figlia Ivanka e del genero Jared Kushner. Anche loro, mano nella mano, si sono intrattenuti con le autorità presenti. Subito dopo il presidente ha lasciato l'aeroporto con un lungo convoglio di auto per dirigersi a Villa Taverna, residenza dell'ambasciatore americano a Roma. Oltre 70 le auto del corteo, scortato da guardie del corpo e forze dell'ordine.

19:16Calcio: nuove maglie Inter, design asimmetrico

(ANSA) - MILANO, 23 MAG - Rivoluzione Inter anche per le maglie della prossima stagione: non più strisce nere e azzurre di egual misura, il nuovo design sarà asimmetrico. Le divise 2017-2018, già in prevendita sul sito della Nike così come quelle della Roma 2017-18, saranno presentate giovedì nello store ufficiale del centro di Milano. Le strisce azzurre saranno più larghe, mentre quelle nere saranno di diversa dimensione, da sottili a più spesse. Le nuove maglie potrebbero debuttare già nell'ultima partita di campionato, domenica sera contro l'Udinese a San Siro. I primi cento tifosi, fa sapere l'Inter, che si presenteranno giovedì mattina nello store di Milano per acquistare la nuova divisa, potranno chiedere foto e autografi a Ivan Perisic e Danilo D'Ambrosio.

19:11Corea sud: Park in aula in manette

(ANSA) - PECHINO, 23 MAG - L'ex presidente sudcoreana Park Geun-hye è comparsa oggi dinanzi alla Corte centrale distrettuale di Seul nel processo a suo carico dove deve rispondere di 18 capi d'accusa, tra cui corruzione, abuso di potere e divulgazione di segreti di stato, cinque di più di quelli che le furono contestati a fine marzo quando fu arrestata, appena due settimane dopo il via libera all' impeachment convalidato dalla Corte costituzionale. Park è giunta in mattinata in aula, scortata dalla polizia e con le manette ai polsi, indossando la divisa blu carceraria su cui si leggeva chiaramente il numero 503. L'ex presidente si è trovata in aula per la prima volta faccia a faccia con Choi Soon-sil, la 'sciamana', come è stata rinominata dai media, l'amica di vecchia data che aveva accesso a informazioni riservate e da cui è scoppiato lo scandalo fino all'impeachment e alla decadenza di due mesi fa. Park e Choi hanno respinto ogni addebito.

19:06Calcio: Raggi e Zingaretti invitati a Roma-Genoa

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - La Roma ha formalmente invitato la sindaca della capitale, Virginia Raggi e il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, alla partita di domenica col Genoa, probabile addio di Francesco Totti alla squadra giallorossa. Intanto, nonostante il sold out annunciato, continuano ad arrivare alla Roma richieste di acquisto biglietti e di accredito da tutto il mondo. Tutto esaurito anche in tribuna stampa. E in occasione della partita con il Genoa, la squadra giallorossa vestirà la maglia che indosserà il prossimo anno.

18:39Manchester: Conte, rabbia e dolore

(ANSA) - ROMA, 23 MAG - "Un concerto, come una partita, è un' occasione di festa e di gioia e non mi rassegno ad accettare che possa diventare un simbolo di odio". Sono un misto di dolore e rabbia le parole di Antonio Conte sull'attentato di Manchester. Il tecnico del Chelsea, neo vincitore del titolo in Premier League, ha sottolineato in un post sul suo profilo social che "le vite di tanti giovani non possono essere spezzate dal gesto di un terrorista. Da padre - continua Conte - mi stringo forte alle famiglie delle vittime e ai tanti feriti di Manchester". Il Chelsea, durante l'allenamento in vista della finale della Coppa d'Inghilterra, si è stretto in cerchio in campo osservando un minuto di silenzio.

18:38Ciclista morto nel vicentino, indagini per omicidio stradale

(ANSA) - VICENZA, 23 MAG - I carabinieri di Bassano (Vicenza) configurano l'ipotesi di reato di omicidio stradale e fuga a seguito del sinistro per la morte di Roberto Brotto, 54 anni, dirigente dell'Ulss di Cittadella (Padova), di cui non si avevano più notizie da ieri. L'uomo è stato trovato morto questa mattina, a fianco della sua bicicletta, in una scarpata dell'Altopiano di Asiago (Vicenza) nel territorio di Conco. "Gli indizi a carico del soggetto, in fase di rapida identificazione - scrivono in una nota i militari -, sono gravi e concordanti nell'individuarlo quale materiale autore del decesso" del ciclista. I militari nel corso di una rapida indagine hanno trovato sui resti della bicicletta segni riconducibili ad un tamponamento mentre altri elementi, secondo quanto si è appreso, sarebbero stati dati da dei segni sul guard-rail e dal ritrovamento dei resti di uno specchietto d'auto. Il corpo del ciclista è stato recuperato dagli uomini del soccorso alpino ed è già stata disposta l'autopsia.

18:37Falcone: Sangiorgi dei Negramaro canta davanti all’Albero

(ANSA) - PALERMO, 23 MAG - Giuliano Sangiorgi dei Negramaro ha voluto ricordare Giovanni Falcone, Francesca Morvillo e i ragazzi della scorta morti nella strage di Capaci con la canzone "Lo sai da qui", intonata davanti all'Albero Falcone, il ficus davanti all'abitazione del magistrato, in via Notarbartolo, a Palermo. "E' una grande emozione essere qui oggi - ha detto Sangiorgi - Voglio onorare la memoria di Falcone e delle vittime di Capaci e via D'Amelio con questa canzone dedicata a mio padre".

Archivio Ultima ora