Israele: la polizia interroga di nuovo la moglie del premier

(ANSA) – TEL AVIV, 4 GEN – La moglie del premier israeliano, Sara Netanyahu, si è presentata oggi nella sede degli uffici investigativi 433 della polizia per sottoporsi ad un interrogatorio, il secondo nell’ultima settimana. Gli investigatori devono stabilire la fondatezza di sospetti nei suoi confronti secondo cui avrebbe addebitato all’ufficio del primo ministro alcune spese familiari di carattere privato.

Condividi: