Migranti: controlli frontiere Svezia fino a 8 febbraio

(ANSA) – STOCCOLMA, 7 GEN – Il governo svedese ha esteso i controlli temporanei alle sue frontiere di un mese fino all’8 febbraio. Il governo ha fatto sapere che “le condizioni nelle quali sono state prese queste decisioni ancora sono valide”. La Svezia ha reintrodotto i controlli alle frontiere a novembre.

Condividi: