Obama, violenza armi in America è una crisi nazionale

(ANSA) – NEW YORK, 7 GEN – “Non appoggerò alcun candidato alle presidenziali che non sostenga una riforma di buon senso sulle armi da fuoco”: lo afferma Barack Obama in una lettera aperta pubblicata sul sito del New York Times. Il presidente americano parla di una vera e propria “epidemia della violenza delle armi” che definisce una vera e propria “crisi nazionale” che ha bisogno di una “risposta nazionale”. “Tutti abbiamo una responsabilità e un ruolo da giocare”.

Condividi: