Mattarella: Pancalli, sue parole su Orlando sprone per tutti

(ANSA)-FIRENZE,8GEN-Le parole del presidente Mattarella, durante il suo discorso di fine anno, nei confronti dell’atleta paralimpica Nicole Orlando, “sono uno sprone ad andare avanti, per quello che rappresentiamo non tanto sotto il profilo sportivo, ma soprattutto perché ritengo che il comitato nazionale Paraolimpico sia un pezzo di welfare di questo Paese e la dimostrazione di come si possa utilizzare lo sport, come strumento di politica positiva”.Così il presidente del comitato Paraolimpico italiano Luca Pancalli

Condividi: