Sri Lanka verso nuova Costituzione

(ANSA) – COLOMBO, 9 GEN – Il primo ministro dello Sri Lanka, Ranil Wickremesinghe, ha presentato oggi in Parlamento una risoluzione per la nomina di un’Assemblea costituente. Si tratta dell’avvio del processo per il varo di una nuova Costituzione che sostituisce quella promulgata dopo l’Indipendenza dal dominio coloniale inglese, e che assicura più diritti alle minoranze etniche del Paese riunificato dopo la sconfitta dei ribelli separatiti delle Tigri Tamil nel 2009.

Condividi: