Siria: Ong, 39 uccisi in raid aereo nel nord-ovest

(ANSA) – BEIRUT, 9 GEN – E’ di 39 uccisi, tra cui molti civili, il bilancio di un bombardamento aereo su una cittadina siriana controllata da insorti. Lo riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani in Siria (Ondus) che dal 2007 monitora le violazioni nel Paese. L’Ondus precisa che aerei presumibilmente del governo di Damasco hanno colpito ripetutamente la sede del tribunale e la prigione di Maarrat an Numaan, nella zona di Idlib, uccidendo 39 persone tra prigionieri, impiegati, passanti e miliziani.