Dipendenti ministero assenti in orari lavoro, 9 condanne

(ANSA) – BOLOGNA, 11 GEN – Sono stati tutti condannati in primo grado ad un anno e due mesi i nove dipendenti di una sede del ministero dello Sviluppo economico a processo a Bologna per truffa ai danni dello Stato. Secondo le indagini della Procura e della Guardia di Finanza, partite da una denuncia di un collega degli imputati, i lavoratori si allontanavano dall’ufficio, timbrandosi reciprocamente il cartellino, per andare a far la spesa o in palestra. I dipendenti ora dovranno risarcire il ministero, parte civile. (ANSA).

Condividi: