Strangolata Firenze: cellulare vittima non è stato trovato

(ANSA) – FIRENZE, 11 GEN – Il cellulare di Ashley Olsen, l’americana trovata strangolata sabato a Firenze, non è stato trovato durante le prime perquisizioni della sua abitazione. In base a quanto si apprende il telefono risulta staccato da venerdì mattina. In base a quanto emerso dalle indagini la donna è stata vista viva l’ultima volta nella notte fra giovedì e venerdì: era in un locale fiorentino con delle amiche, che sono andate via prima di lei.(ANSA).

Condividi: