Boss ‘Savinuccio’ Parisi assolto in appello e scarcerato

(ANSA) – BARI, 12 GEN – La Corte d’appello di Bari ha assolto e scarcerato il boss del rione Japigia di Bari ‘Savinuccio’ Parisi. Il pluripregiudicato, capo dell’omonimo clan mafioso, il 15 gennaio 2015 era stato condannato a 5 anni e 4 mesi dal gup del Tribunale di Bari per estorsione aggravata dal metodo mafioso. Le accuse si fondavano principalmente sulle dichiarazioni di un collaboratore di giustizia. Il boss – aveva raccontato il ‘pentito’ – avrebbe costretto gli amministratori della società Soft Line a pagare in contanti la somma di 700mila euro.

Condividi: