Renzi, stop reato clandestinità ma stretta per chi delinque

(ANSA) – ROMA, 12 GEN – “Il reato di immigrazione clandestina, che non serve a nulla, sarà tolto ma quando sarà chiaro un pacchetto del governo su questa normativa, per rendere più veloce i processi di espulsione e le norme contro chi delinque”. Lo dice il premier Matteo Renzi a Repubblica tv, spiegando che le nuove norme non arriveranno però nel prossimo Cdm. “C’è ancora tempo, stiamo lavorando”.

Condividi: