Calcio: Lippi “Ho ancora voglia di lavorare”

(ANSA) – GENOVA, 12 GEN – “In Cina avevo detto che non avrei mai più allenato, ma dopo tanti mesi a casa mi sono accorto che il campo mi manca, che la voglia c’è ancora e se dovesse arrivare la proposta da una squadra che mi piace sarei pronto a tornare in panchina”. Lo ha detto Marcello Lippi ai microfoni di SampTv. “Due anni fa – ha detto l’ex tecnico della Nazionale del Mondiale 2006 – ho detto basta squadre club ma se ora arrivasse una squadra che mi piace mi metterei a lavorare ancora un paio d’anni”.

Condividi: