Strangolata Firenze: si stringe il cerchio

(ANSA) – FIRENZE, 12 GEN – Si sta stringendo il cerchio delle persone sospettate per l’omicidio di Ashley Olsen la 35enne americana trovata morta sabato scorso a Firenze. Le indagini si starebbero indirizzando soprattutto su almeno una dei esse. Fondamentali, secondo quanto appreso, sarebbero state le immagini delle telecamere di sicurezza. Al momento, tuttavia, non ci sarebbero ancora elementi sufficienti per provvedimenti giudiziari.

Condividi: