Rai Italia, “Community-L’altra Italia” dall’11 al 15 gennaio

Pubblicato il 12 gennaio 2016 da redazione

community

ROMA – La programmazione dall’11 al 15 gennaio di “Community-L’altra Italia”, programma di Rai Italia condotto da Alessio Aversa.

Le comunità italiane all’estero: attività, eventi, storie individuali e familiari. I progetti, le ambizioni, i successi, le storie di chi vive fuori dall’Italia e tiene vivo il legame con il Paese di origine. Ogni settimana in studio ospiti di eccellenza dello spettacolo, della cultura, dell’industria italiana nel mondo. E, poi, “Infocommunity”, spazio di servizio dedicato agli italiani all’estero, per rispondere a quesiti su pensioni, tasse, sanità, burocrazia…

E tutti i giorni a Community trova spazio la lingua italiana grazie alla collaborazione con la Società Dante Alighieri. Tutta la settimana il dr. Giordano Meacci.

Lunedì 11 gennaio. Ospiti: Anna Maria Cerioni, responsabile Servizio Restauri della Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali; Laura Delli Colli, giornalista e scrittrice; Massimo Moretti, fondatore di Wasp – World’s Advanced Saving Project, il progetto alla base dello sviluppo della Maker Economy.

Storie dal mondo. Dal Cile, Marta Rebora, restauratrice che ha lasciato l’Italia per amore e in Cile è stata subito coinvolta in tanti progetti professionali. Dal Brasile, Luca Sartori, giovane architetto che si è trasferito a San Paolo dove insieme ad altri giovani colleghi ha creato uno studio.

Infocommunity: Romano Benini, consulente del Ministero del Lavoro e docente di Politiche del Lavoro.

Martedì 12 gennaio. Ospiti: Laura Bono, cantante, presenta il suo ultimo singolo, “Segreto”; Maria Cristina Sarò, scrittrice e regista teatrale; in collegamento da Foshan, Cina, Giovanni Lovisetti, avvocato.

Storie dal mondo. Da Boston, la cantante romana, Chiara Civello che ha pubblicato un disco per omaggiare i grandi autori della musica italiana. Da Melbourne, Rosalba Fogliani, nata a Perth da genitori siciliani. Rosalba da ragazza ha vissuto e studiato in Italia, ma, ora è tornata in Australia e ha messo su una scuola, dove si insegna l’italiano agli stranieri e l’inglese agli italiani.

Infocommunity: Giuseppe Campanelli, avvocato.

Mercoledì 13 gennaio. Ospiti: in collegamento da Parigi, Svevo Moltrasio e Federico Iarlori, attori di Ritals, la web serie che racconta la storia di due trentenni italiani emigrati a Parigi; Paola Corti, professoressa presso l’Università di Torino, esperta di storia dell’emigrazione italiana; Marco Pontecorvo, regista.

Storie dal mondo. Da Lione, una panoramica sull’emigrazione italiana in Francia. Da Melbourne, il servizio sul Gaja Project, un’associazione nata per favorire i rapporti tra giovani artisti in campo figurativo. Un’iniziativa sostenuta dalla Presidenza della Repubblica italiana.

Infocommunity: on. Marco Fedi, deputato Pd eletto nella circoscrizione Estero-rip. Africa, Asia, Oceania, Antartide, componente della Commissione Affari Esteri e Comitato permanente sugli Italiani nel Mondo e la Promozione del Sistema Paese della Camera, presidente del Gruppo InterParlamentare di Amicizia Italia – Australia (www.marcofedi.it ).

Giovedì 14 gennaio. Ospiti: Giuseppe Abbagnale, presidente della Federazione Italiana Canottaggio; Cristiano Seganfreddo, direttore generale dell’Associazione Progetto Marzotto; Nicolò Landini, amministratore delegato della start up SCENT, che porta la nano sensoristica dal campo del controllo qualità alimentare e ingegneristico a quello medicale, permettendo di raffinare il protocollo di analisi attuale per i tumori; Antonio Giuliani, attore.

Storie dal mondo. Da Santiago, Chile, Nello Gargiulo, esperto di flussi migratori. Dall’Australia, Greta Nardeschi, organizzatrice di eventi che si è messa in proprio e è approdata a Perth, dopo aver viaggiato in mezzo mondo.

Venerdì 15 gennaio. Ospiti: Roberto Silvestri, critico cinematografico di Pagina99 e Hollywood Party su Radio3; Giuseppe Lapolla, pizzaiolo specializzato in pizza acrobatica.

Storie dal mondo. Da Melbourne, Paco Matteo Licalzi, fotografo siciliano che ha scoperto la sua passione un po’ casualmente, ed altrettanto casualmente è arrivato a Melbourne. Da Santiago del Cile, Manuel Paone, giovane calabrese che ha aperto assieme ai fratelli un ristorante, che ha subito conquistato i gusti della clientela.

Chiude la puntata Paolo Limiti, in collegamento da Milano, con notizie e curiosità su “Piccola e fragile”, brano che regalò un grande successo a Drupi nella calda estate del 1974.

Per contattare la redazione scrivete a: community.italia@rai.it

Programmazione. Rai Italia 1 (Americhe) : New York / Toronto da lunedì a venerdì h17.30; Buenos Aires da lunedì a venerdì h19.30. Rai Italia 2 (Australia – Asia): Pechino/Perth da lunedì a venerdì h14.45, Sydney da lunedì a venerdì h17.45. Rai Italia 3 (Africa): Johannesburg da lunedì a venerdì h16.30.

Ultima ora

15:34Italia-Canada: Trudeau, ‘ottima notizia’ avvio Ceta

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - "Tra qualche settimana l'accordo Ceta entrerà in vigore e questa e' un'ottima notizia per gli europei e anche per i canadesi": lo ha detto oggi il premier canadese Justin Trudeau durante una conferenza stampa con il primo ministro Paolo Gentiloni. Si tratta di "un accordo commerciale che ridurrà le barriere commerciali appunto tra il Canada ed i suoi partner europei rendendo più economico l'acquisto di prodotti europei per le famiglie canadesi e creando più opportunità per gli imprenditori per creare un giro d'affari più ampio", ha spiegato Trudeau.

15:32Nardella, contro bivacchi turisti acqua su sagrati

(ANSA) - FIRENZE, 30 MAG - Acqua sui sagrati delle chiese e sui marciapiedi per contrastare i bivacchi dei turisti: è la nuova norma a tutela del decoro del centro di Firenze annunciata dal sindaco Dario Nardella. Il sindaco ne ha parlato oggi in diretta a un'emittente radiofonica. "Passeremo nelle ore di pranzo sia sulle gradinate delle chiese che sui marciapiedi delle strade dove ci sono più alimentari per bagnare e pulire i marciapiedi", ha spiegato Nardella "se il turista vorrà sedersi si bagnerà, anche se forse avremo qualche turista in meno a bivaccare sui marciapiedi".

15:29Gentiloni,impegno Italia su accordo Parigi non arretra

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - Abbiamo preso atto della posizione diversa degli Usa sulla questione dell'ambiente e del cambiamento climatico, "ma mi auguro che questa posizione si sciolga in senso positivo. In ogni caso è chiaro per l'Italia che il nostro impegno per gli accordi di Parigi continua ed è un accordo dal quale non vogliamo arretrare". Così il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa con il collega canadese Justin Trudeau a Villa Madama.

15:21Bimba di 4 mesi muore in ospedale Bari, Pm apre indagine

(ANSA) - BARI, 30 MAG - La Procura di Bari ha aperto un'indagine sulla morte di una bambina di quattro mesi nell'ospedale pediatrico Giovanni XXIII. Il pm Baldo Pisani ipotizza il reato di omicidio colposo a carico di ignoti. Sulla base delle cartelle cliniche sequestrate dalla Polizia e della denuncia dei genitori della bambina, il magistrato sta identificando i sanitari che hanno avuto in cura la piccola per individuare eventuali responsabilità. La bambina è stata ricoverata due giorni fa nel reparto di malattie infettive con problemi respiratori e una diagnosi di bronchiolite. Fino a questa notte le sue condizioni sembravano stazionarie. Alle 2 c'è stata l'ultima poppata, poi la bambina è stata messa nella culla, dove si è addormentata. Intorno alle 5 è stata trovata morta. I genitori hanno chiamato la Polizia e sporto denuncia. Sarà l'autopsia ad accertare le cause della morte, se legate ai problemi respiratori di cui la bambina soffriva da alcuni giorni, oppure se si sia trattato di un rigurgito nel sonno.

15:14L. elettorale: Grasso, accelerazione? Noto rallentamento

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - "Noto un rallentamento invece che un'accelerazione". Così il presidente del Senato Pietro Grasso risponde sorridendo al cronista di "Repubblica.It" che gli chiede se non noti un'accelerazione sulla legge elettorale. "Qualcuno aveva detto che si andava in Aula ala Camera il 5 giugno e invece adesso vedo che dovrebbe andarci il 12 quindi vedo che un rallentamento c'è stato. C'è una settimana di...". Ma Grasso non dice altro su tempistica né su possibile voto anticipato. "Sono al Senato e aspetto la legge elettorale", ribatte

15:12Ap, guardate che fa Borsa su ipotesi voto anticipato

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - "L'allarme lanciato dal ministro Alfano sul rischio di elezioni anticipate anche se non vengono messi in sicurezza i conti pubblici è confermato dall'andamento dei mercati. Ieri, infatti, la borsa di Milano ha perso il 2% nonostante fosse una giornata tranquilla sugli altri mercati". A dirlo è Valentina Castaldini, portavoce nazionale di Alternativa Popolare. E conclude: "Se il Pd e la deputata Fregolent vogliono far finta di non vedere perché hanno fretta di votare per cavalcare l'onda del populismo facciano pure. Noi siamo e saremo sempre responsabili e teniamo più ai cittadini italiani".

15:02Calcio: Spalletti, Inter? Prendo contatti con chi voglio

(ANSA) - ROMA, 30 MAG - "Io spero che sia uno tra Di Francesco e Montella ad allenare la Roma il prossimo anno. Loro conoscono la Roma e hanno fatto vedere qualità umane oltre a quelle professionali. Entrambi poi non hanno cancellato il ricordo della Roma nonostante gli sviluppi professionali". Così Luciano Spalletti nella conferma stampa di addio alla panchina giallorossa. Il tecnico toscano non ha anticipato nulla sul proprio futuro, dribblando le domande sul probabile approdo all'Inter. "Sono una persona libera, prendo contatti con chi voglio da qui in avanti. Ma finora non è stato così - sottolinea -. Ci sarà chi reagirà in un modo chi in un altro dopo le mie scelte. Non mi disturberà più di tanto quello che si dirà. Io da qui in avanti comincio a parlare con chi vorrà far uso della mia persona: come allenatore, come metodo, come faccia. Organizzo il prossimo futuro se mi piace quello che uno mi propone".

Archivio Ultima ora