Media Usa,per Fars marinai ‘arrestati’ e sospetti spionaggio

WASHINGTON – Diversi media americani segnalano che l’agenzia iraniana semiufficiale Fars parla di “arresto” per i 10 marinai, tra cui una donna, a bordo delle due navi Usa fermate nel Golfo Persico. Lo sottolinea in particolare la Cnn, ma anche il Washington post ne dà conto precisando che la stessa agenzia fa riferimento anche a sospetti di spionaggio.

Condividi: