Volley: rissa sugli spalti, giocatori squadre si mischiano

(ANSA) – BERGAMO, 13 GEN – E’ stata una vera e propria lezione di buon senso quella impartita da alcuni giovani giocatori di volley a genitori e supporter. Dopo che la partita di pallavolo under 13 è stata sospesa per rissa tra gli adulti, i ragazzi sono tornati in campo riprendendo a giocare con le due squadre mischiate fra loro. E’ accaduto lo scorso fine settimana a Ponte Nossa (Bergamo). La squadra di casa partecipava al campionato under 13 femminile con una squadra mista, ragazzini e ragazzine. I genitori-tifosi del Cene hanno iniziato ad apostrofare i maschietti in campo e per riportare la calma, sono dovuti intervenire i carabinieri. Alla ripresa del gioco ragazzi e ragazze hanno mischiato le squadre e giocato ancora un set.

Condividi: