Roma: Cuperlo, si valuti alleanza civica senza simbolo Pd

(ANSA) – ROMA, 13 GEN – “Stimo e sono amico di Giachetti: gli stenderei il tappeto rosso. Ma la cosa più urgente per Roma è elaborare una riflessione su un’idea per il futuro della città. Su questa base si può poi specificare una candidatura”. Lo dice Gianni Cuperlo, che guida Sinistra dem, parlando con i cronisti alla Camera. “Da questo punto di vista – aggiunge – trovo interessante la suggestione di Walter Tocci, di una possibile aggregazione civica che metta il Pd al servizio della città, magari anche rinunciando anche al simbolo del partito”.

Condividi: