Attacco a Giakarta, ‘volevano imitare Parigi’

(ANSA) – ROMA, 14 GEN – Una serie di attentati terroristici “in stile Parigi” con esplosioni provocate anche da kamikaze e scontri a fuoco tra assalitori e polizia ha scosso oggi il centro di Giakarta: è ancora incerto il numero delle vittime – si parla di sei o sette – e anche il numero degli assalitori non è chiaro, fino a 14 secondo le prime informazioni, cinque in base alla ricostruzione della polizia. L’assalto è finito negli ultimi minuti e le forze di sicurezza hanno ripreso il controllo della situazione. In tutto le esplosioni sono state sette nel quartiere che ospita ambasciate e il quartier generale dell’Onu e tre kamikaze avrebbero preso di mira anche un vicino caffè Starbucks. Il presidente dell’Indonesia, Joko Widodo, ha condannato gli attacchi. Gli attentati – che “hanno voluto imitare le azioni terroristiche di Parigi”, ha detto la polizia – non sono stati ancora rivendicati e non è chiaro se si tratti dell’Isis, ma le autorità avevano già messo in guardia la popolazione contro minacce credibili.

Condividi: